🔴 VENERDÌ 10 DICEMBRE: SCIOPERO DELLA SCUOLA. RIFONDAZIONE COMUNISTA APPOGGIA LA MOBILITAZIONE DEL MONDO DELLA SCUOLA


Dopo le #occupazioni e le #mobilitazioni di studenti e studentesse, è la volta delle organizzazioni sindacali della scuola a lanciare una giornata di lotta per la difesa e il rilancio del sistema pubblico dell’istruzione.

Buona parte dei sindacati di categoria hanno proclamato lo sciopero nazionale della scuola: da FLC/CGIL a COBAS SCUOLA, da GILDA a SNALS, il grido di allarme per i disastri sempre più marcati della scuola pubblica è (quasi) unanime.

La carenza di organico, sia per i/le docenti che per il personale amministrativo, tecnico e ausiliario (ATA) non è certo risolto con le troppo poche assunzioni che coprono a malapena il turn-over; le classi-pollaio non sono state minimamente intaccate nonostante le promesse di Azzolina prima e di Bianchi ora; nel PNRR e nella Legge di Bilancio vi sono investimenti per la digitalizzazione delle scuole, ma ben poco per l’edilizia scolastica, per ampliare e mettere in sicurezza gli edifici che accolgono studenti/esse, docenti, ATA; il contratto scaduto e l’ipotesi di legare incrementi stipendiali alla “dedizione al lavoro” che ha il sapore acido di fascistica memoria; il mantenimento dei contratti Covid per docenti e ATA fino a fine anno scolastico: queste alcune delle rivendicazioni della piattaforma condivise da un largo schieramento di forze sindacali.

Rifondazione Comunista è a fianco del mondo della scuola, sia per la difesa dei diritti di lavoratori e lavoratrici e di studenti e studentesse, sua per battere il modello neoliberista e aziendalista che pervade le attività didattiche. Le ultime dichiarazioni del Ministro Bianchi sull’anticipazione del PCTO (la nuova versione dell’Alternanza Scuola-Lavoro) addirittura alla scuola primaria mostrano la delirante deriva ideologica verso lo stravolgimento definitivo del diritto allo studio in addestramento al mercato del lavoro (cioè al precariato).
Per la difesa della scuola pubblica e il diritto allo studio, sosteniamo lo sciopero e la mobilitazione della scuola venerdì 10 dicembre.

Rifondazione Comunista – Federazione di Pisa

Scuola, verso lo sciopero generale del 10 dicembre - la Repubblica

Rispondi